Ragazzi ci siamo!!! Heroquest Full CoOp - La Rocca di Kellar è finalmente disponibile per il download!!

Un lavoro come sempre lunghissimo (iniziato nel 2018), faticoso ma anche ricco di soddisfazioni. Un grazie speciale come sempre va a Marco Caselli per il controllo degli errori e bug. Ne potrete trovare altri... se segnalati possono essere facilmente corretti e rilasciare quindi nuove revisioni.

Per chi non conosce questa applicazione... permette di giocare ad Heroquest senza il Master quindi viene trasformato in un collaborativo puro. Necessita di un PC Windows, una copia fisica del gioco e in questo caso anche l'espansione "La Rocca di Kellar".

Buon divertimento!!!

(Clicca sull'immagine per accedere direttamente alla pagina del download)

Piccolo aggiornamento non sostanziale al gioco.

Quando si cliccava sul meccanismo, dopo aver rivelato una trappola, si avevano 3 opzioni:

  1. Salti il meccanismo
  2. Sei il Nano e vuoi disinnescare
  3. Hai la Borsa degli Attrezzi e vuoi disinnescare

ho aggiunto anche il Pulsante "Esci" in modo tale che se uno ripensa alla mossa da fare ha la possibilità di annullare il comando.

Il progetto "Il Regno Nascosto" è un megadungeon per HeroQuest giocabile con le house rules raccolte nel Maestro's HeroQuest System.

In che senso un megadungeon? E' presto detto: mi sono sempre ispirato ai classici di D&D come Rappan Athuk e Castle Zagyg, così ho pensato di creare un territorio di superficie esplorabile (composto da circa 100 locazioni) sotto il quale si estende un insieme di aree esplorabili suddivise in livelli e sottolivelli. Il tutto per un totale di circa 280-300 dungeon.

Lo scopo sarà avere una intera ambientazione da esplorare un pezzo alla volta, cercando di scendere sempre di più in profondità, scegliendo percorsi sempre nuovi al fine di compiere diverse quest maggiori e minori, aumentare di potere e raccogliere conoscenze sui pericoli futuri. Nei miei intenti sarà il senso dell'esplorazione, del pericolo e della scoperta che muoverà gli eroi, oltre al fatto di potersi imbattere in varie storie e leggende (che costituiscono la lore di questo micromondo) di cui verificare la veridicità.

Chiaramente è un progetto imponente, ma vi assicuro che con pazienza ed ispirazione sta andando avanti!

Ecco alcune delle caratteristiche del megadungeon:

- stanze modulari (serviranno tiles per poter costruire le mappe dei livelli)

- bestiario dedicato (ho scritto al momento circa 350 mostri, boss e villain per i livelli già creati) che potrà essere rappresentato da un numero minimo di miniature in quanto ogni livello ha al massimo 4-6 tipi differenti di creature

- mazzi di carte dedicati (nuovi oggetti, nuove armi, nuovi artefatti, un mazzo completamente nuovo ed altro ancora)

- regole alternative per sfruttare i dadi di Heroquest colorati

- un regolamento dedicato (il Maestro's Heroquest System) che prevede alcune aggiunte alle regole per scassinare serrature, compiere azioni specifiche legate all'ambientazione e gestire la crescita degli eroi

La copertina è opera di Alfredo "HeroPanik" Paniconi, mentre tutte le carte supplementari sono create con l'HeroQuest Card Creator di Leonardo "Cleps" Carlaccini.

In attesa di poter discendere nel primo livello... Affilate le lame e e tenete pronte le lanterne!